Sferruzzando

Lavoro a maglia praticamente da sempre.

Svuoto la mente e mi rilasso, mentre il tic tic tic tic dei ferri che si toccano tra loro, il fruscio del filo che si srotola e la successione ritmica dei dritti e rovesci mi ricordano la sgranatura di un profano rosario.

knitting love3

Ho imparato da bambina grazie ad una nonna meravigliosa, suo è il nome tra i miei tre di cui sono più fiera, che mi ha insegnato l’amore per i lavori manuali come quello, ancora più grande, per la cucina.

Ricordo ancora il mio primo lavoro, una copertina per il mio bambolotto preferito, fatta con un gomitolo di pessimo acrilico azzurro. In realtà il risultato assomigliava ad una spugnetta abrasiva per i piatti, ma ne fui tremendamente soddisfatta.

Negli anni ho intrapreso progetti sempre più ambiziosi, con una netta preferenza per i maglioni irlandesi dagli intrecci complicati.

Nell’ultimo periodo, causa cronica e irreversibile mancanza di tempo e pazienza, mi sono dedicata a progetti più semplici e lineari, in prevalenza copertine, sciarpe e stole.

Di una stola sono particolarmente fiera, in mohair bianco seta, difficilissima da lavorare, un’apocalisse di peli bianchi da spazzolare via da ogni superficie, il calore della lana sotto le dita in un torrido agosto, la paura di sporcare il filato, tanto da farmi lavorare indossando un camice bianco, ma anche la soddisfazione di vederla sulle spalle di un’amica, nel giorno del suo matrimonio.

Giallo, acquamarina, glicine, azzurro polvere, arancio, burro, blu denim, rosso. Ormai sono tante le copertine che riscaldano i sogni dei bimbi di amiche sparse per l’Italia. Di ognuna ricordo la scelta del colore e dei punti impiegati, ognuna diversa dall’altra perchè amo cambiare e ognuna pensata appositamente per il piccolo destinatario.

 Ogni volta le impacchetto con  cura nella carta velina, aggiungo un biglietto affettuoso e il mio motto di fabbrica 😉 “fatto a mano con amore” e le affido al buon cuore delle poste italiane.

Non vedo l’ora di iniziare il prossimo dono per una cara amica e compagna di lavoro! Sto aspettando di sapere se sarà maschio o femmina, per poter scegliere il colore, ma il modello è già deciso e ringrazio il blog filoturchino per i bellissimi schemi condivisi gratuitamente.

Cuori, stelle e farfalle se sarà una bimba

4a

credits: click on image

oppure un allegro zoo se sarà un maschietto

3

credits: click on image

Tic tic tic tic………i miei aghi sono impazienti di scorrere.

Annunci

One thought on “Sferruzzando

Metti una mela nel cestino!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...