I want a little sugar in my bowl

 

Nella vita un po’ di dolcezza è sempre ben accetta, in modo particolare al mattino quando apro gli occhi e il mio unico desiderio è dormire ancora, ancora e ancora.

Mi alzo con la voglia di richiudere gli occhi, gonfi come quelli di una rana, e l’umore di un toro infuriato e penso solo ad una cosa: C A F F E I N A e ad un biscotto, uno di quelli buoni, magari fatto in casa, che già al primo morso ti risolleva un po’ il morale.

Adoro fare biscotti e mi piace regalarli. Cerco ricette particolari, utilizzo tagliapasta dalle forme fantasiose, li impacchetto con cura e aggiungo un’etichetta con gli ingredienti.

Insomma metto un po’ di dolcezza nella tazza delle persone care 🙂

Non sono una pasticcera ma cucino bene, perciò ecco due ricette semplici ma golose, da gustare con una bevanda calda ascoltando buona musica, che ne dite di Nina Simone?

nytimescookie10-COOKIES AL CIOCCOLATO-

Mai mangiati di così buoni e ho trovato la ricetta dietro la confezione delle gocce di cioccolato! Ero un po’ scettica ma una volta aperto il forno il profumo mi ha quasi fatto svenire. Preparatene parecchi perchè finiscono in un attimo.

250 gr di farina per dolci
125 gr di zucchero di canna
125 gr di zucchero bianco
150 gr di gocce di cioccolato fondente
125 gr di burro
1 uovo
1/2 cucchiaio di bicarbonato o 1/2 cucchiaio di lievito per dolci
essenza di vaniglia e altre spezie a piacere (io ho usato zenzero e cannella)
1 pizzico di sale

Sbattere le uova con lo zucchero di canna. Aggiungere lo zucchero bianco e sbattere per un altro paio di minuti.

Aggiungere il burro sciolto a bagnomaria o in microonde, l’essenza di vaniglia, le spezie a piacere, la farina e un pizzico di sale. Mescolare fino a quando è possibile con la frusta, proseguire con le mani quando il composto diventerà più compatto. Unire al composto le gocce di cioccolato fondente.

Amalgamare bene, sempre con le mani.

A questo punto le scuole di pensiero divergono perchè i puristi consigliano di far riposare l’impasto in frigo addirittura per 48 ore! Sembra che si ottengano biscotti dal gusto migliore ma non saprei, io non riuscirei mai ad aspettare così tanto! Per questo motivo mi sono limitata a far riposare il mio impasto per un’oretta.

Formare delle palline grezze, non troppo lavorate tra le mani, e disporle in una teglia su carta forno, ben distanti l’una dall’altra perchè in cottura tenderanno ad appiattirsi fino ad assumere la classica forma dei cookies americani.

Infornare per 12-15 minuti in forno ventilato a 180°.

Aprire il forno e lasciarsi travolgere dal profumo 🙂

Ora arriva la parte difficile! Bisogna avere la pazienza di lasciarli raffreddare qualche minuto perchè saranno molto teneri e fragili e poi non vi resterà che addentarli con gusto!

biscotti_tè-BISCOTTI ALLE FOGLIE DI TE’-

Anche se sono caffè-dipendente, mio malgrado per sopportare le giornate lavorative, non c’è niente che mi piaccia più di una bella tazza di tè fumante, preferibilmente Earl Grey.

Ho scovato su Blog di cucina una ricetta per riciclare le bustine di tè usate e il risultato è stato davvero ottimo!

3 filtri usati di tè
100 g di zucchero
350 g di farina bianca
150 g di margarina vegetale
2 tuorli di uovo
Zenzero q.b.

In una terrina lavorate la margarina ammorbidita e lo zucchero, fino a ottenere un impasto bricioloso.

Aggiungete la farina, il contenuto dei filtri del tè, lo zenzero e i tuorli d’uovo e lavorate ancora, finché avrete un impasto morbido e lavorabile.

Fate raffreddare in frigorifero per 30 minuti, avvolto in una pellicola trasparente.

Infarinate il piano di lavoro, stendetevi l’impasto e appiattitelo con un mattarello a mezzo centimetro.

Utilizzate un coppapasta per tagliare delle mezzelune, che cuocerete in forno preriscaldato a 170 °C per circa 20 minuti.

Per rinforzare l’aroma agrumato del tè, nel mio caso ovviamente Earl Grey, ho aggiunto un po’ di essenza di agrumi ma va bene anche della buccia di limone grattugiata.

Spero davvero di avervi addolcito la giornata 😉

Annunci

4 thoughts on “I want a little sugar in my bowl

  1. Fantastico, davvero!! I biscotti al tè te li rubo, lo dichiaro…devo solo trovare un po’ di tempo per farli tra tante ricette già programmate! E anche i Chocolate Chip Cookies sono strepitosi, li feci un paio di anni fa ma non vennero così bene…da fare anche questi!
    Grazie del suggerimento, a presto! 🙂

    Mi piace

Metti una mela nel cestino!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...