Libri: Se ti abbraccio non aver paura

Finalmente riesco a scrivere di un libro che, grazie al tempo libero regalatomi dalla vacanza, ho terminato di leggere e mi è piaciuto!

Dico finalmente perchè purtroppo il blocco della lettura continua, la lista descritta qui si è notevolmente allungata e nuovi acquisti si stanno ammucchiando sugli scaffali di casa. Presto dovrò costruire un nuovo modulo anche per la libreria della non-casa. ¹

(a proposito devo scrivere la seconda parte del post!)

Quando mi piacciono i libri di Marcos y Marcos!!

Sono belli i colori, le copertine e la sensazione tattile della carta, spesso li acquisto per la loro bellezza ma devo dire che poche volte il contenuto mi ha delusa.

agguato all'incrocio

Il libro non è nuovo, è stato un best-seller di due anni fa grazie al passaparola dei lettori ed è rimasto per molto tempo a prendere polvere sul mio comodino.

D’altra parte si legge bene anche poco per volta anzi, ho riletto alcune pagine più volte e mi sono sottolineata alcuni passaggi, cosa che raramente faccio.

Mi ha incuriosito l’argomento trattato, una vacanza on the road di un padre con il figlio diciottenne a zonzo per le Americhe.

Niente di strano apparentemente se non fosse che il ragazzo, Andrea, è autistico e la storia è realmente accaduta.

L’autismo è una malattia terribile per chi la vive e per chi la affronta da famigliare, ma estremamente affascinante dal punto di vista medico, perchè ancora indecifrata.

Si parla spesso di cause genetiche, psicologiche del tipo “madre frigorifero”, farmacologiche come nel caso dei vaccini.

Ognuno è libero di pensare ciò che meglio ritiene, io ho una mia opinione ma non è questo che mi interessa descrivere.

Mi ha colpito l’amore di questo padre e la frustrazione, a volte la rabbia, nel non poter interagire appieno con il figlio, ma anche il disagio di Andrea, espresso con la scrittura a computer, perfettamente conscio di vivere intrappolato in una gabbia.

Ci sono momenti divertenti e altri più malinconici.

Un po’ si” l’intercalare preferito di Andrea è diventato anche il mio preferito, ultimamente.

Ovviamente non c’è un lieto fine, la vita di Andrea è ancora in pieno svolgimento, ma ci sono le ansie e i timori di un padre, sollecito verso la maturazione fisica, psicologica e sessuale del figlio e preoccupato per ciò che il futuro potrà riservargli, nel momento in cui non avrà più il supporto della famiglia.

E’ un libro che parla di quel tipo di amore puro e senza secondi fini che solo i genitori, credo, possono provare.

Mi piace riportare qui alcune delle frasi che mi hanno colpito.

“Il deserto entra ed esce dai miei pensieri. L’associazione tra deserto e autismo è immediata. La scarsità di relazioni, l’apparente monotonia. Il silenzio……………..

Forse l’autismo è un deserto inizialmente ostile, molto esigente, sin troppo sincero e io lo sto attraversando senza sapere se possiedo riserve d’acqua a sufficienza, se potrò conoscere i suoi segreti, se ne afferrerò l’essenza”

“Mio padre rientra e non so cosa dirgli, non ho il coraggio di raccontare quello che ho appena visto. Lo capisce dal mio sguardo: hanno fatto gol?, chiede. No dico, però Pelè ha tirato in porta e il portiere è volato da un palo all’altro. Volato? mi chiede. Papà, l’ho visto volare come un uccello.

Vedi, mi ha detto, non sempre servono le ali per fare grandi cose”

“Capisco che ognuno di noi, per navigare nel flusso della vita, si costruisce come può dei remi e l’unica cosa davvero importante sarebbe non sbatterci quei remi sulla testa l’un con l’altro.”

Annunci

One thought on “Libri: Se ti abbraccio non aver paura

Metti una mela nel cestino!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...