gente di collina

Questa pazza estate piena di acqua e umidità mi ha fatto un grande regalo.

Le mie colline hanno ancora un magnifico colore verde, niente a che vedere con quel giallastro agostano sfinito e  riarso, cui siamo stati abituati da troppe estati siccitose.

1

foto personale

Oggi inizia la vendemmia, i filari sono ancora carichi di uva bianca e nera, l’aria è frizzante e pura e manda un buon odore di erba pestata.

Adoro le mie colline, mi piace guidare seguendone il profilo, lungo strade arrotolate come gomitoli, strette e un po’ dissestate, percorse più dai trattori che dalle automobili.

4

foto personale

Lavoro lontano da qui, in una piana puzzolente di stalla e gas di scarico dell’autostrada, ma quando torno, non appena scorgo le prime ondulazioni e sento la strada che sale, prima ampia e poi sempre più stretta curva dopo curva, mi si apre il cuore, lo sguardo spazia su una distesa verde, un mare di erba che si inclina, qua e là una casa contornata di luce morbida mi saluta: sono a Casa!

2

foto personale

Sono convinta che il luogo di appartenenza in qualche modo influenzi la personalità ed io appartengo alla gente di collina.

La mia affinità per le colline si riflette nel mio modo di essere e di pensare.

Siamo persone brusche e senza fronzoli, un po’ chiuse e diffidenti, abituate a sentire il vento fresco che soffia sul viso, un pizzico di “marino” che arriva da Genova, lo sguardo che scruta alture e saliscendi, un cuore generoso e accogliente che si scopre poco alla volta.

I miei pensieri non sono mai lineari ma tortuosi, un’idea subito rimbalza in un’altra, come filari di moscato che si rincorrono giù per i pendii, mi preparo all’intoppo, alla curva traditrice, alle traettorie improbabili che la vita mi riserva, come farei imboccando un tornante troppo stretto.

Non amo il rumore e la troppa folla, ma neppure i grandi spazi aperti, lo sguardo che si perde in una distesa di mare o la personalità prepotente delle grandi montagne.

3

foto personale

Io sono di collina.

Annunci

17 thoughts on “gente di collina

  1. Come sento queste tue parole molto mie! Lo sai, il mio appartenere alle colline è nel sangue ma non nei piedi. Sono nata e vivo in questa piana e puzzolente di stalla ( di maiali, per chi non sa c’è una grande differenza tra mucche e maiali!!) e gas di scarico. Eppure l’aria di collina scorre nei miei pensieri e sottopelle.
    Concordo sul fatto che il luogo sia più di un abitare, quello che vediamo condiziona in qualche modo il nostro pensiero…
    ❤ ❤

    Mi piace

Metti una mela nel cestino!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.