Aforismi dalla spazzatura

Questa mattina ho trovato un libro nella spazzatura e per me è inconcepibile come aver trovato un neonato!

Nuovo nuovo, neppure aperto, uno di quei libretti che si trovano in regalo con il quotidiano, se ne stava lì, occhieggiando vergognoso dal bidone della spazzatura, ancora avvolto dalla sua placenta di cellophane.

Mi fa fatto pena e tenerezza e anche un po’ rabbia verso chi non ha avuto la voglia o la pazienza non dico di leggerlo ma neppure di sfogliarlo, di dargli una possibilità.

Ho raccolto l’orfanello e l’ho portato con me a casa.

E’ una piccola raccolta di aforismi di Georg Lichtenberg e non mi vergogno a dire che ho cercato su Wikipedia chi fosse.

Curioso come un uomo vissuto nel ‘700 possa risultare ancora così moderno.

Chi è innamorato di se stesso non rischia di avere troppi rivali.

Nel mondo non è tutto perfetto, poichè gli uomini devono ancora essere governati per mezzo degli inganni.

Darei molto per poter sapere a favore di chi si fa tutto ciò che, pubblicamente, si afferma di fare per la patria.

Scoprire i piccoli difetti è sempre stata una dote delle menti che si elevano poco o niente dalla mediocrità; le menti un po’ più aperte stanno in silenzio o criticano solo l’insieme; gli spiriti superiori creano senza criticare.

L’anima di tutte le religioni è ciò che di veramente cristiano vi è nella nostra: il resto è solo corpo.

L’uomo è forse costituito per metà dalla materia e per metà dallo spirito; allo stesso modo, il polipo è per metà pianta e per metà animale. Laddove i confini vengono in contatto, troviamo le creature più strane.

Quest’ultimo è quello che preferisco, non so spiegarne razionalmente il motivo, ma ho in mente l’immagine di qualcosa che si muove sinuoso, in una profondità marina che potrebbe essere inconscio, sogno o liquido amniotico.

L’uomo è davvero una strana creatura, sfuggente e mutevole, pensi di averne carpito l’essenza e invece ti scivola via dalle dita.

Fate sogni creativi http://youtu.be/ijxk-fgcg7c

abyss

fonte: web

Annunci

6 thoughts on “Aforismi dalla spazzatura

Metti una mela nel cestino!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...