Riempire peperoncini

Riempire peperoncini piccanti, il lavoro più ingrato del mondo.

Ogni anno ci ricasco, ogni anno mi maledico e mi riprometto che sarà l’ultimo, ogni anno ci ripenso e mi dico che in fondo, paragonati a quelli industriali, ne vale proprio la pena.

Eccoli lì, carnosi, rossi e sodi, sembra quasi mi stiano sfidando.

Un giorno per raccoglierli e pulirli, e guai a toccarsi gli occhi, che piangono calde lacrime, al contatto con i vapori che si sprigionano aprendoli.

Un giorno per sbollentarli nell’aceto, profumato di lauro, cannella, ginepro e chiodi di garofano, per me la miglior sinfonia olfattiva dell’autunno.

Un giorno per riempirli con olive, capperi e acciughe, la via più spiccia e prevedibile, o salsa al tonno, rigorosamente fatta in casa, se no che casalinga disperata sarei?

Finalmente un bel bagno nell’olio e riposo al buio per almeno due mesi, perchè il tempo leviga il piccante e raffina il sapore e perchè a volte bisogna saper aspettare.

In fondo riempire peperoncini è una metafora della vita.

Ci ostiniamo a riempire di contenuto un involucro aspro e bruciante, cerchiamo di ingentilire le asprezze e ammorbidire i contorni e spesso, per apprezzarne fino in fondo il valore, dobbiamo imparare ad aspettare, a non avere fretta di gustare tutto subito.

Per alcuni la vita è una scatola di cioccolatini, per me un vasetto di peperoncini piccanti da assaporare con cautela.

peperoncini

Annunci

8 thoughts on “Riempire peperoncini

  1. Buongiorno! Bellissimo articolo, soprattutto mi è piaciuto il collegamento tra ricetta (peperoncini ripieni) e la tua persona, o meglio il modo in cui ti descrivi. Noi abbiamo creato un blog in cui l’obiettivo è proprio questo: collegare ricordi, racconti o altro a determinati piatti e ricette. Se vuoi venirci a trovare e commentare ne saremo lieti! https://garumblog.wordpress.com
    A presto!

    Mi piace

Metti una mela nel cestino!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...