Se rinasco

Caro Dio, Adonai, Allah, Krishna, Brahma, Odino, Rha, Zeus, Entità aliena, o chiunque tu sia, sempre che qualcuno esista e queste non siano solo parole vuote, create per sentirci meno soli e dare un senso al nostro esistere.

Tra pochi giorni sarà il mio compleanno.

Già il primo mese dell’anno è sempre quello più difficile, carico com’è di aspettative, bilanci e buoni propositi, ma si può essere più sfigati del dover fare anche i conti con gli anni che passano ed iniziare con un anno anagrafico in più sulla schiena?

Lasciamo perdere, và!

Comunque voglio avvantaggiarmi e vorrei chiedere, o meglio patteggiare con te, qualche miglioria per la prossima vita.

Sì perchè ormai su questa non c’è più molto da fare, insomma il paziente collabora ma la situazione è seria.

Caro Dio ecc ecc ecc se rinasco potresti farmi bionda, oca e un po’ zoccola?

Bionda perchè è statisticamente provato che le persone con i capelli biondi predispongono alla altrui simpatia, così finalmente smetterò di sentirmi inadeguata, non dovrò più preoccuparmi dell’opinione del prossimo e di farmi accettare.

Oca perchè non è che essere intelligente mi abbia giovato così tanto, anzi vorrei smettere di pensare troppo, imbottire di ovatta il cervello e non incasinarmi da sola più del necessario.

Zoccola perchè se devo essere oca almeno fatemi divertire, solamente un po’, senza perdere il buon gusto e l’ironia.

Nel vortice della mia rinascita, se posso aggiungere ancora qualcosa, gradirei avere doti musicali, qualunque strumento va bene ma in primis il pianoforte, e magari una bella voce, possibilmente alla Ella Fitzgerald.

Se poi ti avanzano 20 centimetri di altezza io non mi offendo ma, mi raccomando, centimetri e non chili, per questi ultimi ti sei già abbondantemente espresso in questa vita.

Ora ti saluto mio caro Dio ecc ecc ecc e spero che queste non siano solo cyber-parole vuote nella rete delle illusioni.

“Se vuoi far ridere Dio, raccontagli i tuoi progetti” (Proverbio yiddish)

Annunci

26 thoughts on “Se rinasco

  1. Prima di tutto buon compleanno (mi porto avanti); e guarda, la tua rinascita, come la chiami tu, è già in questo post. Brillante, autoironico, intelligente. Che te ne fai di una chioma bionda? Non rinascere, stai così come sei … 🙂
    Primula

    Mi piace

  2. Figlia mia, perché chiedere un’altra vita? Per essere bionda basta la tintura, tacco 12 per quei cm che ti servono e per la questione dell’oca zoccola puoi reinventarti il comportamento (anche se quest’ultimo punto faccio fatica a digerirlo 😛 ).
    Immaginavo di avervi donato la vita e con essa tantissime possibilità, evidentemente mi sbagliavo, forse non sono un essere così perfetto come mi descrivono, dopotutto. In fondo la perfezione è sopravvalutata.
    Passando al tuo compleanno, Il mio regalo per te è la rivelazione.
    Non perché tu inizi a chiamarmi con il nome che più mi rappresenta, bensì perché tu possa finalmente riconoscere in te il grande valore che hai, ma che purtroppo continui a negare.
    La verità in tutta la sua potenza grida, ascoltala! Puoi essere felice, ma per ogni essere umano c’è una strada personale; più si devia dal percorso più si corre il rischio di non arrivare mai alla meta.
    Le indicazioni giuste per la felicità sono: accettare l’imperfezione di sè e del mondo, migliorare ciò che si deve e si può, alla fine scoprirai che si può gioire di chi si è e di cosa si è generato, proprio come me.
    Un grande abbraccio!

    Eru Ilúvatar

    P.S.
    Ahahah xD piaciuta? 😀
    Comunque scherzi a parte, sei intelligente e con grande senso dello humor, queste sono importanti risorse per affrontare la vita.
    L’intelligenza ti permette di trovare delle soluzioni e lo humor ti salva dalle situazioni difficili, oltre ad offrire sempre una risata, che come ingrediente per la ricetta di una felice vita credo sia indispensabile.
    😉

    Mi piace

  3. Rido. Io sono bionda, Quando ero ragazzina mi davano della vecchia befana, perché non ero abbastanza oca. Da grande sono diventata un po’ più oca (mai molto). Ho cominciato a piacermi dopo i 25 anni. Adesso mi voglio un sacco di bene e quando nella carta di identità mi hanno scritto “capelli brizzolati” ho solo capito che era arrivata l’ora di rifare i colpi di sole (un tempo mi sarei mangiata il funzionario a colazione e dopo avrei pianto per due giorni chiusa in camera).
    P.S., l’unico uomo che vorrei nella mia vita, se mai dovessi rinascere, a parte il mio attuale marito, è un tipo di bassa statura, molto peloso, con due occhi meravigliosi, che mi fa ridere fino alle lacrime (e poi comincio a piangere sul serio) ogni volta che riguardo i suoi fantastici, autoironici, intelligentissimi spettacoli. Perché la bellezza passa, ma uno che ti fa ridere, ti fa ridere per sempre.

    Mi piace

      • Magari avessi potuto averlo accanto anche solo un’ora, per poter poi cercare di tenermelo stretto… Se sarò molto, molto, molto buona, magari nella prossima vita. Per adesso mi accontento di guardare e approfondire e imparare a memoria ogni cosa che ha lasciato.
        Per il resto… beh, mi sono odiata anch’io molto, o meglio, odiata proprio no, ma quante volte mi sono chiesta ma perché devo essere così o cosà. e’ una strada molto, molto in salita quella per piacersi, e forse in cima in cima non si arriva mai, ma si arriva se non altro a qualoche belvedere, da cui il panorama è comunque piacevole.
        P.S., l’uomo di cui parlo è diventato per me la mia voce positiva, quella che mi sostiene, mi dà fiducia anche quando sbaglio, mi accudisce e mi coccola. Del resto, aveva una voce talmente straordinaria… non avrei mai potuto scegliere nessun altro…

        Mi piace

  4. Oh, ne sono consapevole 😀
    Se posterò i miei 5-6 articoli-bignami, ci sarà sicuramente questo: https://intempestivoviandante.wordpress.com/2014/12/11/parlo-di-te/
    Poi tutto quello che scrivo in qualche modo lo riguarda, o è legato a lui, o lo scrivo per lui, in un certo senso. Le poesie, soprattutto. Però a quello sono legata in maniera particolare. A quello e a un paio di altre cose. Se vuoi, diciamo, un primo mini-inizio di bignami…
    🙂

    Mi piace

Metti una mela nel cestino!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...