desideri (tag)

Ancora un tag per me, anche se la prassi è la solita, nessun nominato ma tutti liberi e invitati a scrivere, se ne hanno voglia.

Questa volta il tema sono i desideri e la pietra dello scandalo è quasi40anni.

Con lei è stato amore a prima lettura, anzi a primo avatar!

Ha messo un like ad un mio post, ho guardato il suo avatar e ho pensato “però! questo è un blog da leggere subito e TAAAC!” (come direbbe Pozzetto) 😉

Ringrazio anche l’ideatore del tag, il blog Racconti dal passato e così le formalità sono, se pur parzialmente, espletate.

Dicevamo?? Ah sì……..desideri!

Io fantastico di desideri fin da bambina, immagino lampade ritrovate fortunosamente, ma anche ferri da stiro o vecchie ciabatte vanno bene, da cui esce il genietto o la fatina di turno che mi concederà i tre canonici desideri.

Ogni volta sfido me stessa a creare desideri sempre più elaborati, cercando di trovare la tripletta perfetta, colei che mi darà la piena felicità.

Il mio campo dei desideri spazia dalla politica alla messa in discussione dei massimi sistemi, dalle doti musicali e canore alle abilità linguistiche, quanto mi piacerebbe avere il cervello programmabile come quello di Neo……”Conosco il Kung Fu“.

Ho provato recentemente a chiedere la tripletta bionda, stupida e un po’ zoccola ma niente da fare, almeno finora.

Che io sia sbacata non è un mistero, perciò non lamentatevi e soprattutto non si accettano resi per la merce avariata!

Quasi40anni dice che porta molta fortuna e spera i miei desideri possano realizzarsi, quindi stavolta devo trovare la miglior tripletta possibile.

wishlist_edit-630x320

fonte: web

1° desiderio: desidero una notte di sonno in piena regola. Come quando, da piccola, chiudevo gli occhi solo per un battito di ciglia e mi risvegliavo a giorno fatto, ogni volta piena di stupore per quella magia inspiegabile. Voglio andare a letto presto e fare un sonno lunghissimo e sereno, svegliarmi con i capelli tutti impastati dalle alghe dei sogni, alzarmi dal letto come da una caverna profonda e confortevole, ridere delle pieghe che il cuscino avrà disegnato sulla mia faccia, per una volta davvero riposata.

2° desiderio: desidero imparare a piangere per allontanare via la tristezza, con graziose lacrime che rotolino giù a comando rendendo luminoso il mio viso, senza sembrare più un patetico pomodoro spiaccicato. Una mia compagna di collegio, all’università, aveva questa dote che ho sempre desiderato per me. Era una buffa ragazza italo-sudafricana, aveva girato mezzo mondo ed era in quel collegio quasi per caso. Le sono grata per le lunghissime conversazioni in inglese, per le fantastiche merende a base di marmellate inglesi e burro salato e per avermi fatto conoscere i Nirvana. Di tanto in tanto, quando era triste per la troppa nostalgia di casa, si sedeva davanti alla finestra e si concedeva un bel pianto consolatore, che le accendeva la pelle chiarissima e gli occhi azzurri, rendendola ancora più bella, poi faceva un bel respiro e tornava allegra (Romy, wherever you are I miss you so much).

3° desiderio: desidero trovare il coraggio per cambiare la mia vita. Dopo molto tempo trascorso nelle pastoie di scelte obbligate, sto finalmente scorgendo un’alternativa per il mio futuro, sicuramente folle e rischiosa, ma già solo pensare a questa opportunità mi rende stranamente felice. Mi manca il coraggio per compiere il primo passo ed è questo che desidero con forza.

Tirando le somme, ho chiesto un cuore per piangere e il coraggio per vivere, mi manca solo il cervello per pensare, ma credo che Dorothy sarebbe comunque fiera della mia wishlist.

Annunci

20 thoughts on “desideri (tag)

  1. dai che per il terzo sei già a metà dell’opera. sul primo potrei consigliarti della chimica ( ma poi predico bene e razzolo malissimo perchè di quella robaccia non ne ho mai presa) oppure un po’di sano sport, nuoto, palestra o una bella corsa,( funziona davvero!! anche quella è chimica). Sul secondo devi lavorarci se non sei avvezza al pianto. Io ad esempio piango poco, per mandare via la tristezza vado in palestra ( vedi sopra) ciao Mela!

    Liked by 1 persona

    • Per il primo con la chimica siamo amici per la pelle, fin troppo in realtà, infatti in qualche post ho anche parlato della mia dipendenza da bdz (ma adesso sono pulita da 5 mesi!). Quello che davvero vorrei è riassaporare la sensazione del sonno dei bambini, puro e incontaminato.
      Piangere non è difficile ma è difficile farli con grazia, senza sembrare un mostro marino moccioloso 😀
      Il terzo desiderio è difficile, ho un lavoro stabile e ben pagato e, per quanto non lo ami, il salto nel buio mi spaventa….
      Comunque grazie per incoraggiamento e consigli, davvero!! 🙂

      Liked by 1 persona

  2. Mela mi hai fatto emozionare!! non ho parole per ringraziarti delle cose che dici e pensi di me e dei miei quasi40anni. Sto leggendo con attenzione tutto cio’ che hai scritto e che desideri. La notte di sonno….ah sante notti, non dormo di filato da troppo tempo nemmeno io. E dicono che con l’eta’ peggiori. Cambiare la tua vita…sono pienamente d’accordo, anche a me e’sempre piaciuto stravolgere tutto. Ti confesso che alla fine ne sono rimasta parecchio stravolta pure io, ma bisogna mordere quello che ti viene incontro. Alla fine di tutto, credo che sara’ bello poter dire : ho vissuto a modo mio!!
    Strofinero’ la mia lampada, qualcosa si avverera’ per te. Ti abbraccio con immensa simpatia.

    Mi piace

    • Un abbraccio ricambiato anche a te! A pelle mi sei piaciuta subito e non fai che confermare l’impressione iniziale 🙂
      Come ho detto anche a principessa70 il cambio di vita è difficile e mi spaventa. Ho un lavoro stabile e ben pagato che non mi piace, ma è difficile trovare il coraggio per il salto nel buio….

      Liked by 1 persona

Metti una mela nel cestino!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...