Quest’anno

​ https://youtu.be/iKsm2FKQdYw

[La versione dei Negrita mi piace molto di più, ma non ne ho trovata una decente]

Quest’anno, così difficile e complicato, mi ha portato via persone care e mi ha reso consapevole della precarietà dei nostri istanti; è stato pesantissimo eppure veloce, lento nel trascinarsi delle ore e leggero nello scorrere delle albe; così crudele con la musica mi ha fatto salutare con rimpianto i musicisti del cuore, mi ha costretto a riascoltare dischi dimenticati, a ritrovare ricordi sopiti; è stato ricco di vacanze improvvisate, di fotografie incredibili, di buon cibo e ottimo vino, insieme alle poche, indispensabili persone che posso dire mie.

Quest’anno è stato pieno di amicizie, di avatar che hanno preso vita, di volti aperti nei sorrisi, mani strette in abbracci, di incontri desiderati e progettati, di aspettative soddisfatte, di sorprese inaspettate; di mail, quante! di messaggi, di piccoli sorrisi quotidiani, di parole di affetto, di stima e comprensione, di offerte di ascolto e spalle cui appoggiarmi, che mi hanno riscaldato nei momenti tristi, di tanto amore che mi ha circondato e dissetato come una pianta vizza che chiede solo acqua.

Quest’anno  è stato pieno di libri, di parole lette e scritte, di racconti, di personaggi che hanno bussato alla mia testa, fatto cantare la mia immaginazione e fremere le mie dita, uomini tristi, donne pericolose, angeli tabagisti, gigantesse innamorate, giocolieri del fuoco e streghe buone, gente strana, forse un po’ sociopatica, ma che ci posso fare, i semi di una mela sbacata non potevano essere diversi.

Non lo butto via quest’anno, è stato tosto e indigesto, mi ha fatto piangere e sospirare, è stato madre severa e a volte ingiusta, ma mi ha portato anche tanta gioia e la bellezza delle piccole cose che davvero contano.

Auguri a tutti voi che avete saputo renderlo speciale e unico.

Annunci

90 thoughts on “Quest’anno

  1. Un tuo brano per chiudere l’anno “indigesto e tosto” (non avrei saputo definirlo meglio) è un bel regalo. Non so cosa si augura in questi casi, forse che il 2017 faccia un po’ meno schifo del 2016? Ti abbraccio!!!

    Mi piace

  2. Che sia un tempo pieno di sorrisi facili, di abbracci a cui dare forma, di magia e stupore e che il grigio che arriva sia utile solamente per vedere ancor più chiaramente la bellezza improvvisa ❤️😘😍

    Mi piace

  3. Passo di qui solo ora, e mi riempio il cuore di come abbracci la vita che è stata nell’anno che si chiuse qualche giorno fa. Che il nuovo sia iniziato come ti piace, ti auguro, e che proceda dolce..

    Mi piace

  4. Finché ci sono parole scritte e lette, personaggi che bussano alla tua porta e soprattutto quelle persone “tue”, gli abbracci e le spalle a cui appoggiarsi tutto si affronta. Auguri di un anno pieno di tutto questo e altro ancora, di buon cibo e buon vino e altre vacanze improvvisate e tante altre cose belle inaspettate. Un abbraccio forte forte, a presto! :*

    Mi piace

  5. Come sempre arrivo in ritardo dolce Mela, ma con affetto grande! Le tue parole sono sempre importanti e vere, avrei voluto tanto vederti oggi e darti un abbraccio di buon 2017 dal vivo, ma accadrà. Alcuni avatar sono diventate persone preziose 🙂 bacio!

    Mi piace

      • Meletta ti ho mai raccontato che da piccola quando ancora vivevo a Torino ero chiamata Pumin ovvero Meletta perché con il freddo sul mio visetto tondo le gancette si tingevano di un bel rosso vivo tipico appunto delle melette!
        Sherailfreddo c’èdasemprecomelamiciziatranoi

        Mi piace

      • Mi ricordo un tuo bel post in cui parlavi di come i bambini avessero calzettoni e pantaloncini corti nonostante il freddo! A me piace l’inverno, mi copro e sto bene, anche se vorrei che tutti potessero stare bene e non morire congelati, purtroppo…. 🌹🌹

        Mi piace

  6. Arrivo tardi e forse non ho contribuito tanto con i miei andi-rivieni. Per me è stato un anno impegnativo su tanti fronti, non brutto certo, anzi direi più bello che brutto; comunque molto riflessivo. E se non ti sono potuta stare vicina è anche perchè ci conosciamo poco, non sono arrivata da molto, anzi… Ti lascio i miei migliori auguri ugualmente di un anno nuovo di ripresa e, perchè no, anche di rinascita e con tante cose belle per cui varrà la pena di postare e condividere con noi. Ciao Mela.

    Mi piace

  7. Tesora… scusa davvero tantissimo l’assenza….
    Non è volontaria…
    Mi manca un po wp…
    A inizio anno non sopportavo piu tutto sto virtuale… a volte mi fa male…
    Poi ora sto incrociata col lavoro e tra un mese devo finire di fare la relazione al.ministero che senno mi chiudono il sito…
    Uff… in realta ora mi mancano un po le ns chiacchierate sui post…
    Questo tuo è molto bello perche c’è la gioia di cio che è stato, nonostante tutto… e tutte belle.cosine che sono arrivate e meritate…

    Mi piace

    • Devi sentirti a casa tua e non c’è bisogno di scuse. Bussi, entri, saluti, ti togli le scarpe se vuoi, sulla credenza c’è una ciambella appena fatta e la moka è già sul fuoco. Serviti pure e poi siediti tranquilla oppure fai un giretto per le stanze, se preferisci. Fermati un’ora o un minuto e torna quando vuoi. Qui il tempo rallenta e ti puoi rilassare 😊😚

      Liked by 1 persona

Metti una mela nel cestino!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...